Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Sequestrati in casa da connazionali. Rapina messa a segno a Pianezza

Due operai cinesi residenti a Pianezza sono stati immobilizzati in casa con cinture e nastro adesivo da due connazionali, armati di coltello e di forbici, a scopo di rapina

Due residenti di Pianezza, di nazionalità cinese, sono stati sequestrati in casa da due connazionali a scopo di rapina. I due sono stati immobilizzati con cinture e nastro adesivo, mentre i rapinatori, armati di coltello e forbici, mettevano a soqquadro l'appartamento.


I due malviventi sono riusciti a fuggire con contanti, telefoni cellulari e computer portatili appartenenti ad altri cinesi che convivono con loro e che si trovavano fuori casa. Sull'accaduto indagano i Carabinieri. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati in casa da connazionali. Rapina messa a segno a Pianezza

TorinoToday è in caricamento