Annega in piscina durante una festa, morto 26enne di Torino

E' successo domenica in un'abitazione privata a Revigliasco d'Asti

Un cinese di 26 anni residente a Torino è morto a Revigliasco d’Asti domenica pomeriggio. E’ annegato nella piscina di un’abitazione privata dove era in corso una festa tra amici, tutti torinesi.  

Il ragazzo e la fidanzata, cinese anche lei, dopo pranzo si sarebbero tuffati per errore nella parte della piscina dove non si tocca. A quel punto - nessuno dei due sapeva nuotare - sono andati nel panico. Lei è riuscita a salvarsi, lui no. E’ stato vano il tentativo di rianimazione degli amici prima e del personale del 118 poi. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Radiomobile di Asti, le indagini dovranno accertare l'esatta dinamica di quanto accaduto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento