Cronaca Mirafiori Sud / Via Plava

In via Plava la cilopista porta in dote la nuova zona Trenta

Trasformazione per la lunga arteria che costeggia la Fiat. Una nuova pista ciclabile e una zona Trenta dovrebbero rivoluzionare la viabilità entro il 2014

In via Plava vince la mobilità sostenibile: è in programma un’ampia trasformazione della principale arteria del quartiere Cime Bianche, a Mirafiori Sud. Via Plava, inconfondibile con i suoi alti palazzoni popolari, da sempre abitata da operai ed ex operai Fiat, vedrà una radicale trasformazione nel giro di pochi mesi: cambiamento che orbita attorno alla nuova pista ciclabile, e che porterà la lunga via a diventare una delle più estese Zone Trenta della città.

La ciclabile è un progetto complesso, e si innesterà nella banchina centrale, oggi occupata dai posti auto, come già nella parte iniziale della via, verso corso Unione. In questo modo, in via Plava sarà tracciata una lunga ciclopista che la congiungerà con via Anselmetti e corso Orbassano. “La fase di progettazione della ciclopista è già avviata – spiega il coordinatore al verde della Circoscrizione Dieci Gian Luigi De Martino, che prosegue – L’opera deriva de fondi compensazione Trm. In via Plava sarà interessato il viale alberato, ed è stata ridisegnata la pianta dei parcheggi, che saranno spostati a bordo strada, senza tuttavia perdere il numero di posti auto”.

Ma la novità che dovrebbe rivoluzionare la viabilità della via passa per il limite di velocità. 30 chilometri l’ora, già esistente nel tratto che arriva fino a via Faccioli. L’area Trenta sarà estesa probabilmente a tutta la via: “Sto lavorando per il progetto di estendere il limite anche alla seconda porzione, in modo da uniformare la via con lo stesso limite”, conferma il coordinatore alla viabilità della Circoscrizione Dieci, Matteo Bono.

Ma quando il progetto entrerà in funzione? Presto: entro la primavera 2014 la ciclopista e la zona Trenta potrebbero essere realtà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In via Plava la cilopista porta in dote la nuova zona Trenta

TorinoToday è in caricamento