Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Rivarolo Canavese

Rivarolo, giovane ciclista travolto. I residenti: "Le strade sono poco illuminate!"

Tragedia sfiorata ieri sera su una strada di Rivarolo. Ed è di nuovo polemica per gli incroci troppo bui: i cittadini da tempo si lamentano di questa situazione in paese

Tragedia sfiorata ieri sera a Rivarolo Canavese. E ancora una volta a causa delle strade poco illuminate. Nel tardo pomeriggio un ciclista, mentre percorreva via Favria, è stato investito da una Ford Fiesta guidata da due ragazzi del posto che, allo stop con Strada della Crosa, non si sono fermati in tempo.

Il giovane che in quel momento arrivava all'incrocio, dopo l'urto con l'auto, è stato sbalzato dalla sua bici finendo sul selciato e contro il muro di un'abitazione vicina. I passanti che transitavano in quel momento hanno immediatamente avvisato i soccorsi e sul luogo del sinistro è giunta l'ambulanza dell'ospedale di Cuorgnè.

I sanitari fortunatamente si sono subito resi conto che le condizioni del ragazzo non erano gravi, e dopo averlo stabilizzato, lo hanno portato al pronto soccorso cuorgnetese. Il ciclista se la caverà con qualche giorno di prognosi. I residenti più volte avevano lamentato la condizioni di scarsa illuminazione di strade e incroci della zona e ancora una volta hanno avuto ragione. Già mesi fa in paese, sulle strisce vennero travolte due persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivarolo, giovane ciclista travolto. I residenti: "Le strade sono poco illuminate!"

TorinoToday è in caricamento