rotate-mobile
Cronaca Chivasso

Chivasso, tre onorificenze per il terremoto dell'Aquila

I vice commissari Roberta Centin e Rinaldo Boglietti e il Commissario Giuseppe Mezzo, furono distaccati nella zona operativa dal 10 al 17 maggio 2009, a pochi giorni dall'evento catastrofico

Tre operatori della Polizia Municipale di Chivasso, in provincia di Torino, sono stati insigniti di un'importante onorificenza per il loro impegno in occasione del terremoto dell'Aquila nel 2009. Sono Roberta Centin, Rinaldo Boglietti e Giuseppe Mezzo La consegna oggi da parte del sindaco Gianni De Mori. I riconoscimenti assegnati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile, consistono in un attestato, una medaglia e le mostrine della Protezione Civile Nazionale.


I vice commissari Roberta Centin e Rinaldo Boglietti e il Commissario Giuseppe Mezzo, furono distaccati nella zona operativa dal 10 al 17 maggio 2009, a pochi giorni dall'evento catastrofico. I tre operatori prestarono servizio nel Campo Base "Firenze" situato presso l'impianto sportivo di Centi Colella, con compiti di supporto ai Comuni impegnati nella gestione dell'emergenza. Tra i loro impegni sul luogo, oltre alla regolazione del traffico per agevolare il passaggio dei mezzi di soccorso, hanno svolto funzioni di polizia con particolare attenzione ai campi organizzati per l'accoglienza della popolazione e il controllo degli accessi alla zona rossa del Comune di S. Pio delle Camere in frazione Castelnuovo, località particolarmente colpita dal sisma. (ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chivasso, tre onorificenze per il terremoto dell'Aquila

TorinoToday è in caricamento