Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Chivasso

Chivasso, rapina in gioielleria: in tre legano le due commesse

Rapina alla gioielleria Fiabane di via Roma, a Chivasso. I tre rapinatori si sono finti normali clienti; hanno quindi legato le commesse, dandosi poi alla fuga

Sono arrivati con il volto travisato, fingendosi dei clienti; in maniera del tutto normale, hanno chiesto alle commesse della gioielleria Fiabane di Chiasso, nella centrale via Roma, di mostrare loro alcuni gioielli, dopodiché le hanno immobilizzate.

Le due donne sono state legate con le mani dietro la schiena, costrette a sdraiarsi a terra. I tre rapinatori hanno quindi arraffato gioielli e braccialetti e sono fuggiti. Non è ancora stato quantificato il valore del bottino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chivasso, rapina in gioielleria: in tre legano le due commesse

TorinoToday è in caricamento