Cronaca San Salvario / Via Claudio Luigi Berthollet, 12

Controlli nella movida torinese, chiusura provvisoria per due locali

Per L'Ufficio si tratta del quarto provvedimento da inizio anno

Chiusi provvisoriamente (e sanzionati) “L'Ufficio” in via Berthollet e “Chupa la Chupiteria" via Belfiore a Torino, dopo un servizio straordinario interforze coordinato da personale della polizia di Stato e disposto con ordinanza del Questore nelle zone del centro cittadino maggiormente interessate dalla movida, in particolare nell’area di piazza Santa Giulia, San Salvario, piazza Vittorio Veneto e Borgo Dora. Nel corso dell’attività, svolta nella notte fra sabato 5 e domenica 6 marzo, sono stati controllati altri 6 esercizi dove non sono state rilevate irregolarità.

Nel locale di via Belfiore gli agenti hanno riscontrato alcune irregolarità in materia di normative anticovid, come la presenza di 50 persone all’interno nonostante la capienza indicata fosse la metà e la mancanza di dispositivi di protezione individuale per alcuni avventori.  

Chiuso per la quarta volta L’Ufficio

Nel locale di via Berthollet gli agenti hanno trovato alcuni avventori privi di dispositivi di protezione individuale e riscontrato il mancato rispetto di alcune linee guida in materia di distanziamento. “Veniva, inoltre, accertata la somministrazione di bevande alcooliche a soggetto minore”, aggiungono dalla questura. Per il bar L’Ufficio si tratta della quarta chiusura provvisoria da inizio anno. La prima chiusura risale a sabato 8 gennaio, altre due sabato 29 gennaio e sabato 26 febbraio e l’ultima in ordine di tempo è la più recente relativa ai controlli della notte del 6 marzo 2022.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nella movida torinese, chiusura provvisoria per due locali
TorinoToday è in caricamento