Il 24 luglio chiude il cavalcavia di corso Grosseto, a settembre il via all'abbattimento

I lavori dureranno 3 anni. In concomitanza con la riapertura delle scuole, è programmato il ripristino del servizio Dora Fly (la linea di trasporto pubblico che collega la stazione Dora a Porta Susa)

Immagine di repertorio

Il 24 luglio chiuderà il cavalcavia di corso Grosseto. L’intervento garantirà l’installazione del cantiere che nell’arco dei prossimi 3 anni consentirà, su progetto della Regione Piemonte, la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del Servizio Ferroviario Metropolitano.

La chiusura segue la limitazione al transito ai soli mezzi con peso complessivo inferiore a 3,5 tonnellate adottata nel mese di maggio e ha anche lo scopo di valutare preventivamente l’impatto del cantiere sulla circolazione.

L’inizio dei lavori avverrà nel mese di settembre, ma la sperimentazione delle deviazioni al traffico a partire dal periodo estivo darà modo di effettuare eventuali correzioni e migliorie al fine di evitare criticità alla ripresa delle attività scolastiche.

In concomitanza con la riapertura delle scuole, è programmato il ripristino del servizio Dora Fly (la linea di trasporto pubblico che collega la stazione Dora a Porta Susa) per consentire, a chi lo vorrà, di non usare l’auto privata per i propri spostamenti da e per il centro città.

Lo sviluppo del cantiere, che inizialmente prevede la demolizione del cavalcavia, verrà seguito con una comunicazione puntuale e tempestiva ai cittadini attraverso la distribuzione di pieghevoli e avvisi alle famiglie residenti nella zona.

 La realizzazione della strada ferrata tra il tracciato storico che collega le Valli di Lanzo transitando da Caselle e la rete del trasporto ferroviario metropolitano permetterà la connessione diretta tra Torino, l’aeroporto, Venaria Reale e le località montane.

 Una volta terminato l’intervento raggiungere il centro città sarà più agevole, soprattutto per pendolari, viaggiatori e turisti. I convogli ferroviari seguiranno il tracciato in galleria lungo l’asse di corso Grosseto, tra largo Grosseto e Parco Sempione, con connessione alla Stazione Rebaudengo - Fossata e la conseguente congiunzione alla rete del Servizio Ferroviario Metropolitano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Ragazza investita dal treno, morta: è stato un incidente. Circolazione ferroviaria bloccata

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

Torna su
TorinoToday è in caricamento