Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca San Salvario / Via Silvio Pellico, 19

Valdese, nuova protesta: 300 seni nudi contro la chiusura

Nino Boeti, consigliere provinciale del Pd, ha presentato un esposto per interruzione del servizio, visto che il 31 dicembre il Valdese di fatto chiuderà i battenti

Nessuna certezza sul futuro dell'Ospedale Valdese, ma quasi certamente il reparto di chirurgia sarà trasferito al Martini dall'inizio del 2013.  Le pazienti della senologia vengono indirzate da altre strutture ospedaliere, Mauriziano, Sant’Anna e Città della Salute (informazioni al numero 011/5666174)

Domani mattina una nuova protesta. Durante il presidio  saranno proiettate le trecento foto dei seni nudi scattate sabato scorso davanti all’Evangelico.

Il responsabile provinciale sanità del Pd Ottavio Davini ammette: "Ancora adesso c’è la massima confusione ma questo processo in  una sanità efficiente avrebbe dovuto  cominciare almeno un anno fa". Nino Boeti, consigliere provinciale del Pd, ha presentato un esposto per interruzione del servizio, visto che il 31 dicembre il Valdese di fatto chiuderà i battenti.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdese, nuova protesta: 300 seni nudi contro la chiusura

TorinoToday è in caricamento