Cronaca Aurora / Corso Brescia, 22

Al pranzo col console si presentano 250 persone: il ristorante viene chiuso

Mancato rispetto norme anti-assembramento

La chiusura del ristorante Taste Of India ieri

La mattina di domenica 16 agosto 2020 fuori dal ristorante Taste Of India di corso Brescia 22/A c'era una folla di persone, in barba alle più elementari norme anti-assembramento previste dai decreti per combattere il coronavirus.

Gli agenti del commissariato Dora Vanchiglia sono intervenuti ma hanno potuto soltanto constatare l'accaduto e non sono intervenuti per ragioni di ordine pubblico.

Nella giornata di ieri, mercoledì 18, però, sono tornati e hanno notificato al titolare del ristorante, un bengalese di 35 anni, una pesante multa e l'ordine di chiusura del locale per cinque giorni proprio per le violazioni della normativa in vigore.

Il motivo dell'affollamento era la presenza del console del Bangladesh in Italia, che normalmente sta a Milano. Per questa ragione la voce si è sparsa nella comunità bengalese e molti si sono presentati, probabilmente oltre le attese del titolare del ristorante, allo scopo di farsi firmare dei documenti.

chiusura-ristorante-taste-of-india-corso-brescia-200818-2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al pranzo col console si presentano 250 persone: il ristorante viene chiuso

TorinoToday è in caricamento