Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Fili elettrici scoperti e condizioni igieniche pessime, chiuso phone center

Gli operatori di polizia hanno constato la presenza di due vetrate rotte e pericolanti, servizi igienici non agibili con la presenza di fili elettrici scoperti e condizioni igienico sanitarie pessime

Vetrate rotte e pericolanti, servizi igienici non agibili con tanto di fili elettrici scoperti e condizioni igienico-sanitarie pessime. Questo lo spettacolo che gli agenti della Polizia di Stato si sono trovati di fronte durante la perquisizione di un phone center in via Berthollet 6, nel quartiere di San Salvario, sottoposto a sequestro preventivo.

Lo stato di manutenzione e le condizioni igienico-sanitarie riscontrate erano, infatti, tali da giudicare la prosecuzione dell'attività un serio rischio per l'incolumità sia dei gestori che degli avventori. Rinvenute anche parti di scooter abbandonate a terra e due fotocopiatrici non funzionanti, ma con la vaschetta toner aperta.

Il locale è stato chiuso e il titolare, un cittadino del Bangladesh di 36 anni, è stato deferito all'autorità giudiziaria per non aver provveduto a mantenere i luoghi di lavoro in condizioni tali da non pregiudicare la sicurezza e la salute di lavoratori e avventori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fili elettrici scoperti e condizioni igieniche pessime, chiuso phone center

TorinoToday è in caricamento