Caffè Platti chiude i battenti, da oggi addio a brioches e cappuccino

La speranza è quella di riaprire nei prossimi mesi, in modo da poter sfruttare positivamente gli eventi che approderanno in Città. Al momento le serrande restano chiuse

Serrande abbassate per la storica caffetteria Caffè Platti, in corso Vittorio Emanuele II. Da oggi, infatti, chi attendeva di consumare brioches e cappuccino presso il leggendario locale, è rimasto deluso.

Un grigio epilogo, quello del Caffè Platti, nell'aria già da diverso tempo: anche gli stessi dipendenti, non remunerati da mesi, erano corsi ai ripari presentando un'istanza collettiva di fallimento, sperando che il locale potesse riaprire garantendo maggiori sicurezze.

La società, amministrata da agosto 2014 dall'avvocato leccese Alfredo Cardigliano, è, infatti, ufficialmente fallita. Il verdetto è arrivato dal giudice Ernesto Astuni: così, da oggi, le saracinesche sono ufficialmente abbassate.

Guarda il video >>

E ora? I pretendenti ci sarebbero e l'auspicio è quello di poter riaprire lo storico locale nei prossimi mesi, che vedranno Torino protagonista di innumerevoli eventi, come l'arrivo di Papa Francesco e l'ostensione della Sindone. Eventi questi che potrebbero fruttare non poco e rimpolpare le casse della caffetteria.

L'epilogo della storica caffetteria segue la repentina chiusura di un elegante locale chiamato Platti e aperto dal torinese Amato Ramondetti - in cella dopo la fuga a Santo Domingo - a Zagabria, lo scorso aprile 2014.

platti1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento