menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minorenni ubriachi dopo una festa, chiusa la discoteca per 20 giorni

Uno dei sette minorenni era stato ricoverato in ospedale con un principio di coma etilico. Durante la festa di fine anno scolastico almeno in due occasioni sarebbero stati venduti cocktail alcolici a minorenni

Licenza sospesa per venti giorni. Questo è il provvedimento preso dal Questore nei confronti dell'Havana Club di Sant'Ambrogio, locale in cui nella notte tra sabato e domenica sette ragazzi minorenni sono rimasti intossicati da alcolici e per questo sono finiti in ospedale.

Hanno dai 15 ai 17 anni i giovani a cui sono stati venduti cocktail alcolici. Volevano festeggiare la fine dell'anno scolastico divertendosi e "andando oltre", ma si sono ritrovati a fare i conti a fine serata con i medici e con i genitori. I guai sono iniziati dopo le due di notte e dopo troppo alcol ingerito. Prima un ragazzino di 15 anni ha perso i sensi e ha avuto un principio di coma etilico. Ricoverato a Rivoli, è stato dimesso dopo qualche ora. Una volta sveglio ha raccontato di aver bevuto da un secchiello con all'interno diversi alcolici.

Altre testimonianze di quanto avvenuto nella notte incriminata sono state fornite da altri sei ragazzini, la maggior parte dei quali sono stati trovati in pessime condizioni dai genitori stessi, che hanno denunciato tutto ai Carabinieri. Da quello che è emerso sarebbero almeno due le somministrazioni dirette di alcolici ai minorenni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento