Tanti pezzi ritirati non sono interi: chiuso il compro-oro

E registri in disordine

Gli agenti mettono i sigilli sulla serranda del compro-oro di corso Adriatico

Chiuso, lunedì 11 settembre 2017, per una durata di 15 giorni, il negozio compro-oro di corso Adriatico 14.

La polizia (commissariati Barriera di Nizza e San Secondo) ha notificato il provvedimento scaturito da un controllo di fine luglio quando gli agenti riscontrarono la tenuta irregolare del registro di pubblica sicurezza da parte del titolare poiché, in alcune operazioni, non erano stati trascritti i dati relativi alla specie e al peso della merce acquistata.

Inoltre, diversi oggetti preziosi ritirati sono risulati alterati, ossia non interi, cosa che fa pensare al ritiro di materiale rubato.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento