Tanti pezzi ritirati non sono interi: chiuso il compro-oro

E registri in disordine

Gli agenti mettono i sigilli sulla serranda del compro-oro di corso Adriatico

Chiuso, lunedì 11 settembre 2017, per una durata di 15 giorni, il negozio compro-oro di corso Adriatico 14.

La polizia (commissariati Barriera di Nizza e San Secondo) ha notificato il provvedimento scaturito da un controllo di fine luglio quando gli agenti riscontrarono la tenuta irregolare del registro di pubblica sicurezza da parte del titolare poiché, in alcune operazioni, non erano stati trascritti i dati relativi alla specie e al peso della merce acquistata.

Inoltre, diversi oggetti preziosi ritirati sono risulati alterati, ossia non interi, cosa che fa pensare al ritiro di materiale rubato.    

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Paura in paese: auto esplode pochi secondi dopo essere stata parcheggiata

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Tragedia nel condominio, uomo si toglie la vita gettandosi dal balcone  

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

Torna su
TorinoToday è in caricamento