Locale frequentato da persone pregiudicate e pericolose: bar chiuso per 15 giorni

Licenza sospesa a seguito del provvedimento emesso dal Questore

Sigilli al bar di via Nizza,23

Nei giorni scorsi è stato notificato, da personale del Commissariato Barriera Nizza, al titolare di un bar di via Nizza 23/f, il provvedimento di sospensione della licenza di Pubblica Sicurezza per 15 giorni emesso dal Questore di Torino Francesco Messina.

Nell’ambito di un controllo straordinario del territorio effettuato nelle scorse settimane, i poliziotti avevano riscontrato la presenza nel bar di diversi avventori con precedenti di polizia a carico. 

Già in altre 4 circostanze nel corso del 2018 e del 2019, personale della Polizia di Stato aveva riscontrato, nel corso dei controlli effettuati, la presenza nel locale di persone con precedenti di polizia. Lo scorso febbraio, gli agenti avevano deferito all’Autorità Giudiziaria  locale un marocchino, presente nel locale durante uno dei controlli, trovato in possesso di marijuana e cocaina.  

Considerato che il locale è frequentato da persone pregiudicate e pericolose per la sicurezza dei cittadini e per l’ordine e la sicurezza pubblica, il Questore ha emesso un provvedimento di chiusura per l’esercizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento