menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel bar entrano i poliziotti e trovano 11 clienti senza mascherina: locale chiuso per 5 giorni

Alcuni stavano giocando a biliardo, altri a carte. Gli agenti hanno riscontrato il mancato distanziamento

È stata disposta la chiusura per 5 giorni del bar Messico di via Varaita a Torino a seguito dell’intervento dei poliziotti nella serata di mercoledì 10 giugno intorno alle 22. Durante il controllo, gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno sorpreso 11 avventori privi di mascherine. Quattro stavano giocando a carambola, altri tre a carte e in generale non venivano rispettate le distanze interpersonali di 1 metro.

Secondo gli accertamenti effettuati dagli agenti, all’ingresso del locale non erano disponibili i prodotti igienizzanti per le mani e il televisore risultava acceso per l’intrattenimento dei clienti. Il titolare del bar, un cittadino cinese di 50 anni, è stato sanzionato per la violazione delle disposizioni previste dal D.L. 25 Marzo 2020/19 (normativa CoVid-19) e l’attività commerciale è stata chiusa per 5 giorni per impedire la prosecuzione o la reiterazione della violazione. 

Uno degli avventori è risultato inottemperante all’ordine del Questore di Torino a lasciare il territorio nazionale da oltre 6 mesi e per questo è stato denunciato per violazione della Legge sull’immigrazione. Stesso provvedimento preso a carico di altri due stranieri colpiti, nei mesi scorsi, dall’ordine del Questore a lasciare il territorio nazionale. I due sono stati individuati durante un servizio di controllo straordinario del territorio che ha interessato il quadrilatero di San Salvario.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento