rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca San Salvario

Controlli nella movida a Torino San Salvario: chiusi un supermercato e due bar per violazioni delle normative anticovid

Nei due esercizi pubblici rilevati assembramenti senza mascherine

Tre locali del quartiere San Salvario a Torino sono stati multati e chiusi per cinque giorni nel corso di un controllo congiunto di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale la sera di sabato 8 gennaio 2022. Le operazioni sono state finalizzate al rispetto delle normative anticovid nelle zone della cosiddetta 'movida'. 

Nel Kaisa Supermarket di via Nizza sono state rilevate diverse violazioni tra le quali il mancato utilizzo della mascherina di due dipendenti. Nel déhors del Rough Dive Bar di via Principe Tommaso, invece, è stato notato un assembramento con la presenza di una settantina di persone senza che vi fosse distanziamento tra i tavoli; altre 30 persone, prive di mascherina, stazionavano in prossimità dell’accesso all’area interna e un dipendente prestava la sua opera con la mascherina indossata sotto il mento. Infine, un altro assembramento, composto da circa 150 persone, è stato visto nei pressi del bar L'Ufficio di via Berthollet; sia all’esterno sia all’interno del locale c’erano persone prive di mascherina.

In zona Vanchiglia, invece, sono stati controllati diversi esercizi due dei quali sono stati multati per la violazione delle norme anticovid. In uno degli esercizi erano presenti due clienti privi di green pass, entrambi multati così come il titolare del locale per l’omessa verifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nella movida a Torino San Salvario: chiusi un supermercato e due bar per violazioni delle normative anticovid

TorinoToday è in caricamento