Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Vanchiglia

Movida selvaggia a Torino, chiusi (e già riaperti) quattro locali

Uno è plurirecidivo

La movida in via Balbo la sera di venerdì scorso

Quattro locali (l'Abu Bar di via Balbo 11 e i minimarket di via Santa Giulia 39/A, via Balbo 10 e via Vanchiglia 41) sono stati chiusi per cinque giorni dalla divisione polizia amministrativa e sociale della questura la sera di venerdì 5 febbraio 2021, e quindi hanno riaperto giovedì 11, per non avere rispettato l'orario di chiusura delle 22 previsto dalle norme contro il coronavirus, continuando a vendere bevande, in particolare alcoliche, ai passanti. Tutti sono stati anche multati.

I punti vendita con il marchio Abu Bar, gestiti da un bengalese, sono stati protagonisti, da quando esistono le restrizioni, di diverse violazioni delle normative (qui le violazioni di febbraio, settembre e ottobre 2020). Per il locale di via Balbo è la quarta chiusura nel corso dell'ultimo anno. 

Gli agenti avevano trovato, come documentato anche dalle immagini girate dai residenti, centinaia di persone intente a consumare bevande in strada come se fosse una normale serata di movida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida selvaggia a Torino, chiusi (e già riaperti) quattro locali

TorinoToday è in caricamento