Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Paolo / Via San Paolo

Sospesa l'attività della materna San Paolo in cui è crollato il soffitto

La decisione è stata presa dopo il sopralluogo di alcuni tecnici comunali e della Prefettura. L'amministrazione si è resa disponibile a trovare una soluzione per il trasferimento dei bambini

I tecnici del Comune e della Procura hanno fatto un sopralluogo all'interno della scuola materna Borgo San Paolo, visti i crolli che si sono verificati lunedì pomeriggio.

Avevano ceduto alcuni pannelli del controsoffitto rischiando di causare una tragedia. Fortunatamente una suora, insospettita da alcuni rumori sinistri proveniente dalla sala in cui i bambini stavano giocando, aveva deciso di far evacuare l'istituto pochi momenti prima del crollo.

La decisione precauzionale dei tecnici è stata unanime: sospensione dell'attività in via cautelativa. Le porte della materna di via San Paolo dunque da questa mattina sono chiuse e lo resteranno fino ad una prossima ordinanza di chiusura.

La decisione è stata annunciata dal Comune di Torino, seppur la Città non sia né proprietaria né titolare della struttura, ma svolge - come fammi sapere da Palazzo Civico - un compito di sorveglianza sulle strutture educative convenzionate. L'amministrazione si è comunque resa disponibile a trovare una soluzione per il trasferimento dei bambini in altre strutture.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sospesa l'attività della materna San Paolo in cui è crollato il soffitto

TorinoToday è in caricamento