Materna Chiaverano, intonaco cancerogeno: tre settimane e si riapre

L'ordinanza emessa dal sindaco afferma che l'intonaco caduto dalle pareti potrebbe contenere fibre cancerogene. I bambini sono stati distribuiti nei plessi vicini. Ora, partono i nuovi lavori

Dovranno ancora attendere un po' di tempo, prima di tornare nelle loro aule, i 60 bambini della scuola materna Avondoglio di Chiaverano chiusa una settimana fa a seguito del distacco di parte dell'intonaco dalle pareti, sospettato di contenere fibre potenzialmente cancerogene. L'ordinanza è stata emessa dal sindaco di Chiaverano, Maurizio Fiorentini.

E mentre i bambini verranno distribuiti nei plessi dei comuni limitrofi Burolo, Cascinette e Torre Balfredo, la ditta Baltea costruzioni si occuperà di rimuovere l'intonaco sospetto e ritinteggiare le aule a rischio. Una situazione che dovrebbe perdurare per circa tre settimane. Nel frattempo, sono in corso le indagini sull'intonaco Davispray, distribuito da una ditta francesce, condotte da Arpa e Asl per verificare che il prodotto in questione non contenga altre fibre pericolose, come l'amianto, i cui test hanno dato esito negativo.

Ora, la vicenda si pone sul piano economico: il Comune di Chiaverano, che non naviga nell'oro, ammette di aver diversi problemi a fronteggiare le spese che deriveranno da queste impreviste opere d'edilizia: "In tutto fanno diecimila euro - afferma il sindaco Fiorentini - di cui 8.850 per la rimozione dell’intonaco ed i restanti per il trasloco di banchi e di sedie che abbiamo affidato ad una ditta"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Viaggia sull'auto modificata: multa di 640 euro, veicolo sospeso dalla circolazione

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

Torna su
TorinoToday è in caricamento