Coronavirus: dopo la positività di tutti gli ospiti la casa di riposo è stata chiusa

Potrà riaprire quando verranno rispettati i requisiti di legge

La casa di riposo Alice di Forno Canavese

Chiusa a fine 2020 dai carabinieri del nucleo antisofisticazione sanità (Nas) di Torino la casa di riposo Alice di via Gioberti a Forno Canavese, dove a inizio dicembre tutti gli ospiti e buona parte del personale erano risultati positivi al coronavirus.

I militari hanno individuato, nel corso di un sopralluogo "significative criticità nelle procedure di contenimento infettivo da covid-19, mancanza
di cartellonistica preventiva e di percorsi sporco-pulito nonché assenza della corretta formazione a favore del personale dipendente".

L'attività potrà riprendere quando saranno ripristinati i requisiti minimi di legge. L'Asl To4 ha confermato il provvedimento di sospensione dell'attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Torino, ruba il portafoglio dimenticato in farmacia. E spende i soldi per fare la spesa: "Non vivo nell'oro"

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Tragedia alla fermata a Torino: colpito da un malore, morto sotto gli occhi di numerose persone

  • Primark apre a Le Gru: in arrivo il marchio che fa impazzire le adolescenti di tutto il mondo

Torna su
TorinoToday è in caricamento