Cronaca Pozzostrada / Via Monte Ortigara

Vandali in biblioteca, chiusura forzata per la struttura di via Monte Ortigara

All'interno della biblioteca Carluccio dovranno essere eseguiti interventi tecnici indifferibili. Non è stata resa nota una data di una riapertura, ma potrebbero volerci un paio di settimane

La biblioteca civica Luigi Carluccio è nuovamente chiusa. Questa volta non è direttamente colpa dell'amianto, causa delle chiusure passate e di un'indagine ancora in corso, ma dei vandali che hanno preso di mira la struttura di via Monte Ortigara 95 negli scorsi giorni.

Il provvedimento è stato preso per poter effettuare interventi tecnici indifferibili. Certa è solo la data della chiusura forzata, il 13 gennaio, non noto invece quando la biblioteca potrà riaprire al pubblico: “Non appena possibile, sarà data comunicazione”, fanno sapere dall’amministrazione, ma da quanto traspare, ci potrebbero volere circa un paio di settimane.

Gli atti vandalici sono avvenuti molto vicini ai pannelli con amianto e questo ha consigliato di prendere tutte le precauzioni del caso e di chiudere temporaneamente la struttura. "Quando si ha a che fare con l'amianto - ci dice il Presidente della Circoscrizione 3 di Torino, Francesco Daniele - il livello di allerta è superiore".

Coloro che hanno libri o altro materiale in prestito, non potendo di fatto riconsegnare nulla, quando la struttura sarà aperta oppure, in alternativa, ci si può recare in un’altra biblioteca civica torinese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in biblioteca, chiusura forzata per la struttura di via Monte Ortigara

TorinoToday è in caricamento