Chiude la Beltrame di San Didero, 310 lavoratori a casa

I lavoratori hanno annunciato che lunedì organizzeranno un presidio davanti all'assessorato regionale al lavoro

La procedura di mobilità è stata aperta oggi, ed è stata comunicata ai 310 lavoratori dello stabilimento di San Didero. La Beltrame, dunque, chiuderà.

I dipendenti si sono riuniti in un'assemblea, e hanno annunciato che faranno un presidio davanti all'assessorato regionale al lavoro; appuntamento previsto per lunedì.

L'obiettivo - spiega Edi Lazzi della Fiom - è ottenere un altro anno di cassa integrazione straordinaria, quella attuale scade il 30 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

  • Giovane carabiniere investito mentre interviene su altro incidente: è gravissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento