Omicidio dell'insegnante: chiesti 16 anni per la madre dell'assassino

Accusata anche per la truffa

Caterina Abbattista: per la procura è corresponsabile dell'omicidio di Gloria Rosboch

Concorso in omicidio e in truffa aggravata: per questa ragione Caterina Abbattista va condannata a 16 anni di carcere. Questa, in sintesi, la posizione del procuratore di Ivrea Giuseppe Ferrando nell'udienza del processo tenutasi martedì 22 maggio 2018 per la vicenda dell'omicidio dell'insegnante Gloria Rosboch di Castellamonte, avvenuto nel gennaio 2016.

La donna avrebbe istigato il figlio Gabriele Defilippi, autore materiale dell'assassinio condannato a 30 anni insieme all'ex fidanzato Roberto Obert, anche lui condannato a 19 anni in altri procedimenti giudiziari.

La difesa, invece, chiederà l'assoluzione in quanto ritiene che la donna non abbia partecipato in alcun modo né alla truffa (all'insegnante furono portati via 287mila euro) né al successivo omicidio per evitare che questa venisse denunciata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Caterina Abbattista, che abita a Gassino Torinese in una casa che le è stata regalata dal compagno (e che era stata intestata proprio a Gabriele Defilippi), è agli arresti domiciliari dal novembre 2016, dopo avere trascorso in carcere 268 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Il coronavirus si porta via il mago della scientifica a soli 60 anni: polizia in lutto

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento