Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Trenta torinesi all'inaugurazione della chiesa di Scientology di Padova

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Torino: oltre 130 fedeli torinesi si sono uniti alle migliaia di Scientologist provenienti da tutta Italia ed Europa, assieme agli ospiti e alle autorità, per inaugurare la Chiesa di Scientology e Organizzazione Ideale di Padova (Org Ideale). La cerimonia si è svolta alla presenza dei funzionari della Chiesa, insieme alle autorità cittadine, provinciali e nazionali.

Inaugurata lo scorso Sabato 27 ottobre la nuova sede della Chiesa è la storica Villa Francesconi-Lanza nel quartiere Arcella, a nord di Padova. Originariamente edificata attorno al 1744 per la nobile famiglia Francesconi, questa villa fu poi ampliata dai loro eredi e dai successivi proprietari. Verso la metà del XX secolo, l'avvocato Carlo Lanza, allora proprietario della villa, adibì il portico a luogo di ritrovo per l'intera comunità. Tuttavia, questa proprietà è rimasta inutilizzata per decenni e la sua gloria offuscata fino all'inizio del XXI secolo.

La Chiesa di Scientology ha ristrutturato Villa Francesconi-Lanza quale simbolo della cultura veneta e punto di riferimento storico per tutti i padovani. Lavorando con abili artigiani, i fini rilievi, i cornicioni e gli affreschi sono stati fedelmente riportati al loro splendore del XVIII secolo. L'esteso lavoro svolto sugli interni della Villa ha riguardato la conservazione della pavimentazione originale in pietra, i terrazzi e i soffitti con travi a vista.

L'edificio sarà luogo di culto per i fedeli di Scientology e tornerà ad essere un luogo di aggregazione al servizio della comunità, aperta ai fedeli di ogni confessione che vogliano collaborare a progetti sociali a beneficio dell'intera regione Veneto.

Per testimoniare l'importanza della nuova Chiesa, il sig. David Miscavige, Presidente del Consiglio d'Amministrazione del Religious Technology Center e leader ecclesiastico della religione di Scientology, ha presieduto l'inaugurazione. Nel suo discorso ai presenti ha detto: "Questo ci porta a una nuova epigrafe incisa sulle tavole della storia italiana. Poiché oggi scolpiamo nel marmo e nella pietra la solenne promessa a Padova di portare il nostro aiuto e l'infinita saggezza del retaggio spirituale di L. Ron Hubbard a questa regione. Quest'incisione non subirà mai le ingiurie del tempo e non sarà tramutata in polvere dai venti del cambiamento. Perché con lo stesso spirito con cui avete riportato questo storico edificio allo splendore di un tempo, edificandovi all'interno la nostra Chiesa, adesso potete ridare splendore alla vita dell'intera comunità e a ciascun individuo che ne fa parte."

Tra coloro che hanno dato il benvenuto alla nuova chiesa c'erano l'Onorevole Maurizio Saia, Senatore della Repubblica Italiana, il sig. Enrico Pavanetto, assessore alle Politiche per la Sicurezza, l'Immigrazione e le Attività di Volontariato della Provincia di Padova e il dott. Luciano Gavin, Sindaco di Grantorto.

Presenti anche altre realtà religiose tra le quali, proprio da Torino, l'Imam Abdellah Mechnoune, che ha avuto parole di apprezzamento per la figura e il retaggio spirituale di L. Ron Hubbard.

Nel rivolgersi ai presenti, il Senatore Maurizio Saia ha dichiarato: "Durante i 40 anni che ho trascorso in politica, il mondo non è sempre cambiato come avrei desiderato. Ma vedo qui, di fronte a me, migliaia di persone che continuano attivamente ad alimentare il loro sogno di un mondo migliore. Mi auguro di vedere le porte di questa Chiesa sempre spalancate, così da permettere alle persone di venire e incontrarsi liberamente, di pensare liberamente e di agire liberamente, a prescindere dalle loro credenze religiose."

L'assessore alle Politiche per la Sicurezza, l'Immigrazione e le Attività di Volontariato della Provincia di Padova, sig. Enrico Pavanetto, ha elogiato il programma di prevenzione alla droga intrapreso dalla Chiesa nella provincia: "Ho riscontrato che la vostra campagna antidroga è efficace nell'aiutare i giovani a riflettere sul perché è meglio vivere una vita sana. Sono orgoglioso che Padova sia la provincia che promuove il messaggio contro la droga e voglio ringraziarvi con tutto il cuore per la vostra iniziativa."Il dott. Luciano Gavin, Sindaco di Grantorto, ha espresso il suo apprezzamento per le iniziative di volontariato che la Chiesa svolge in Veneto, in particolare il suo efficace gruppo di soccorso in caso di calamità: "È emblematico vedere i Ministri Volontari del gruppo di protezione civile della comunità di Scientology accorrere in aiuto. Non vi limitate a guardare le notizie relative ai terremoti, commentando quanto terribili siano, voi dimostrate la volontà di aiutare e quell'aiuto è impagabile. Voglio farvi sapere che secondo me, le vostre iniziative dovrebbero essere portate avanti da chiunque, indipendentemente dal suo credo religioso e politico."

La religione di Scientology è stata fondata da L. Ron Hubbard. La prima Chiesa di Scientology è stata costituita a Los Angeles nel 1954. Ora Scientology conta più di 10.000 chiese, missioni e gruppi con milioni di fedeli in 167 nazioni.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenta torinesi all'inaugurazione della chiesa di Scientology di Padova

TorinoToday è in caricamento