Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Compagnia di San Paolo: Chiamparino si dimette da presidente

L'ex sindaco di Torino si è dimesso da presidente della Compagnia di San Paolo: il 10 febbraio il Consiglio dovrà eleggere un nuovo presidente

Sergio Chiamparino ha dato le dimissioni da presidente della Compagnia di San Paolo. L’ex sindaco di Torino, in pole position per le prossime regionali come candidato Pd, si è dimesso oggi, come annunciato negli scorsi giorni, da presidente della Compagnia.

Il consiglio direttivo, riunito a Villa Abegg, in collina, ha preso atto della decisione di Chiamparino, e il vice presidente, Luca Remmert, ha assunto l’incarico di nuovo presidente, in accordo con i consiglieri: un incarico provvisorio, in vista di un nuovo direttivo, fissato per il 10 febbraio, che dovrebbe eleggere il nuovo presidente della Compagnia.

Prima che il Consiglio Generale si riunisse, si è svolto un incontro tra l’ad della San Paolo, Carlo Messina, e i consiglieri della Fondazione, che è anche la prima azionista della banca. Messina, accompagnato da Gian Maria Gros Pietro, presidente del Consiglio di Gestione, ha quindi rappresentato lo stato della banca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compagnia di San Paolo: Chiamparino si dimette da presidente

TorinoToday è in caricamento