menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ipotesi di Fassino: "Vendere l'80 per cento di Gtt"

Bisogna trovare dei soggetti diversi che possano comprare le quote di Gtt. Sel però non ci sta e dalla cessione di Gtt potrebbe nascere una crisi di maggioranza

Altro che 49 per cento. La vendita di Gtt potrebbe andare ben oltre, arrivando fino all’80%. L’idea d andare oltre è stata espressa ieri in una riunione di maggioranza da sindaco Fassino. Un’ipotesi giusitifcata dalla necessità di trovare più soggetti interessati all’acquisto, poiché fermandosi al 49 soltanto Trenitalia potrebbe presentarsi. Insomma, per stimolare la competizione il destino di Gtt potrebbe essere questo; una cessione però diversa da quella di un anno fa, in quanto i parcheggi saranno venduti prima dell’azienda, mentre alcuni immobili e depositi verranno valorizzati.

Nella riunione di maggioranza che si è tenuta ieri, l’orientamento alla vendita dell’80% è parso sempre più realistico: il fabbisogno del Comune è di 80 milioni, e bisogna farli tornare.

La scelta di cedere l’80% del Gruppo Torinese Trasporti però rischia di aprire una grave frattura nella maggioranza, poiché Sel ha annunciato di essere contraria alla vendita a queste percentuali. Il Pd, dall’altro canto, si dichiara pronto a valutare la proposta avanzata da Fassino.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

A Collegno campi di colza in fiore: cosa sono e a cosa serve la colza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento