Cerbiatto ucciso da un colpo di arma da fuoco vicino: è caccia al bracconiere

Animale morto dissanguato

Il cerbiatto ucciso vicino a una casa ad Almese (foto pubblicata su Facebook dal proprietario dell'abitazione che lo ha trovato)

Un giovane capriolo è stato ucciso nella notte di ieri, martedì 4 dicembre 2018, con un colpo di arma da fuoco a Torre del Colle di Villar Dora, vicino a una casa.

A trovarlo, in mattinata, è stato il proprietario dell'abitazione, che ha constatato come l'animale sia morto a causa di uno sparo che gli ha trapassato una gamba e come, proabilmente, sia morto dissanguato.

E' stato lui (che pochi mesi prima aveva pubblicato le sue foto mentre passeggiava) a chiedere l'intervento dei carabinieri, che hanno fatto tutti i rilevamenti del caso. Il cerbiatto, inoltre, si trovava verosimilmente all'interno della sua proprietà (recintata) e quindi chi ha sparato avrebbe potuto provocare anche danni a delle persone. E' difficile, infatti, che abbia saltato la recinzione nonostante fosse ferito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è trattato di un probabile episodio di bracconaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento