rotate-mobile
Cronaca Nizza Millefonti / Via Ventimiglia, 201

Centro commerciale e nuovo parco. Così rinascerà il Palazzo del Lavoro

Una cabina di regia formata dalla circoscrizione Nove e dai comuni di Torino e Moncalieri coordinerà i lavori che inizieranno a gennaio del 2013. Previsti interventi anche sulla viabilità

Due anni di lavori per dare vita ad un parco, un centro commerciale e un’area per eventi e spazi espositivi. Sono questi gli interventi che prenderanno corpo durante la riqualificazione del Palazzo del Lavoro, il simbolo dell’architettura firmato da Pier Luigi Nervi nel 1961. Il cantiere aprirà a gennaio del prossimo anno con l’obiettivo di chiudere in quarantotto mesi. Ad accompagnare le evoluzioni del nuovo progetto ci penserà la cabina di regia formata dalla circoscrizione Nove e dai Comuni di Torino e Moncalieri.

Il patto coinvolgerà anche i rappresentanti delle divisioni di Edilizia Privata, Infrastrutture e Mobilità, Verde Pubblico, Ambiente e Commercio, società Pentagramma Spa e i proprietari dell’immobile. Il progetto definitivo per la riqualificazione è a firma dello studio Rolla che si occuperà di riorganizzare la superficie e i volumi interni all'edificio. La galleria commerciale coesisterà con una grande piazza pubblica. Non meno importante sarà la riqualificazione dello spazio esterno: dei 46.300 mq di superficie ad uso pubblico, 23 mila verranno destinati a parcheggi. Sotto l’edificio nascerà un parcheggio interrato a 2 piani i cui posti auto totali saranno circa 1.800, di cui 763 pubblici e 1.037 pertinenziali.

Cambiamenti ci saranno anche per la viabilità con l’ipotesi di un tunnel tra corso Unità d’Italia e corso Trieste. Dei 260 alberi che attualmente circondano l'edificio,inoltre, si prevede l'abbattimento di 217 con l’aggiunta di altri 30 presenti oggi tra via Ventimiglia e corso Maroncelli. La riqualificazione, però, porterà alla nascita di 645 nuovi alberi, di cui 495 di nuovo impianto.

Palazzo del Lavoro: nuova vita con un centro commerciale

"Già da questa settimana organizzeremo vari incontri per studiare al meglio il prossimo cantiere - ha dichiarato il coordinatore all’Urbanistica della circoscrizione Nove Massimiliano Miano -. Il palazzo, strategicamente collocato, attirerà molti cittadini sia da Torino sia da Moncalieri. Per questo non possiamo che ritenerci fiduciosi per lo sviluppo futuro dei lavori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale e nuovo parco. Così rinascerà il Palazzo del Lavoro

TorinoToday è in caricamento