menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Centovetrine: chiude dopo 13 anni la soap girata nel Canevese

La produzione della celebre soap di Mediaset è arrivata alla fine dopo 13 anni di lavoro negli studi del Canavese che per questo decennio aveva visto anche la produzione della serie tv Vivere

Un lungo addio durato quattro anni quello di Centovetrine che tra morti presunte e annunciati rilanci che ha portato alla chiusura definitiva del programma Mediaset. La serie ormai da lungo tempo con un deficit di ascolti una produzione non continuativa e gli spostamenti di rete non è riuscita a sopravvivere.

Sono ormai giorni che sulla rete le notizie di una possibile chiusura si inseguono scatenando l'ira degli appassionati che dopo 3245 puntate dovrà rinunciare al soap ambientata in un fittizio centro commerciale torinese. Nonostante la mancata conferma ufficiale da parte della casa produttrice Centrovetrine è scomparsa dai palinsesti di Mediaset. Adesso per centocinquanta lavoratori, tra artisti e tecnici, si è palesata la fine di un percorso iniziato nel 2001 e conclusosi nel 2014. 

Quindi la sedicesima stagione non sarà prodotta e le puntate già pronte saranno messe in onda, presumibilmente sul canale del digitale terrestre Mediaset Extra, durante l'estate. Ma non sono stati solo gli ascolti ad essere fatali per la serie tc che con lo spostamento su Rete 4 ha disabituato il pubblico e fallito l'operazione di rilancio del format che sembrava ormai essersi esaurito dopo 13 anni di messa in onda. 


Era il 2011 quando per Centovetrine iniziavano a manifestarsi i segnali di quella che sarebbe stata poi una morte certa: era proprio la vigilia di Natale di quell'anno quando arrivo la notizia che i contratti di artisti e tecnici non sarebbero stati rinnovati. Ma si continuò lo stesso, fino alla primavera del 2012 quando ormai sembrava chiaro quale potesse essere il destino della soap. 

Destino che invece sembrava avere salvato la soap ad ottobre. Poi si lavorò a 192 nuove puntate in hd per trasmetterla con l'inizio della stagione autunnale, ma niente da fare. Chiude così dopo Vivere e Centovetrine il sogno holliwoodiano del Canavese che aveva visto nelle soap un sogno di rilancio produttivo ed economico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento