Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

In Sala Rossa arriva la polemica sui 10mila euro alla "Cena in Bianco"

La Cena in Bianco, il flash mob organizzato lo scorso giugno alla Tesoriera, è stato al centro di un dibattito in Sala Rossa, dopo un'interpellanza presentata da Marco Grimaldi

Era inevitabile che la vicenda finisse dritta in consiglio comunale. Per la “Cena in bianco”, l’originale manifestazione organizzata alla Tesoriera lo scorso giugno, la città ha stanziato 10mila euro, a favore dell’associazione “To Be Unconventional”.
La cena ha sollevato un vespaio di polemiche. Possibile destinare 10mila euro per un evento culinario?

Il dibattito è stato acceso. Il consigliere Marco Grimaldi (Sel), primo firmatario di un’interpellanza presentata in Comune, ha dichiarato: “La Cultura non finanzia cene collettive e continuo a non capire il senso di questo sostegno economico”, specificando che “Tale contributo rischia di diventare un vero affronto a tutte quelle organizzazioni culturali, associazioni, circoscrizioni, case del quartiere, biblioteche che si sono viste negare o dimezzare i contributi. Diecimila euro per un flash mob appaiono a molti come uno schiaffo in faccia alle tante realtà cittadine che con quei soldi potrebbero far attività per un anno.

Maurizio Braccialarghe, assessore alla Cultura, si è detto “Soddisfatto che attraverso l’interpellanza si sia chiesta la documentazione di tutti i contributi assegnati nel 2013 dall’assessorato. Un modo per avere uno sguardo d’insieme delle strategie fin qui attuate”. Braccialarghe ha esposto i criteri che hanno portato all’assegnazione dei fondi, specificando che “Il promotore della cena in bianco ha prodotto una strategia di web marketing molto efficace: ottomila partecipanti alla cena, la pubblicazione di 120 articoli su stampa e web, otto Tg nazionali e internazionali che hanno redatto un servizio sull’iniziativa. “Il fatto che si tratti di un iniziativa prettamente turistica è comprovata dal fatto che dei diecimila euro assegnati dall’assessorato, 6.500 provengono da un capitolo di Bilancio del Turismo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Sala Rossa arriva la polemica sui 10mila euro alla "Cena in Bianco"

TorinoToday è in caricamento