rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Barriera di Milano / Via Lombardore

Telefoni e tablet rubati pronti a finire in Marocco, un denunciato

Scoperti una ventina di apparecchi. Già rintracciati quattro proprietari, si cercano gli altri

Una ventina di telefonini rubati e resettati, tablet, autoradio e navigatori satellitari pronti a partire per essere rivenduti come 'usato pari al nuovo' in Marocco. E' quanto hanno scoperto gli agenti del commissariato Barriera di Milano in un appartamento di via Lombardore.

Denunciato per ricettazione un marocchino di 39 anni, che aveva merce per un valore di 15mila euro e 8mila euro in contanti e ha ammesso di averla comprata direttamente dai ladri nella zona di Porta Palazzo.

Quattro proprietari dei telefoni rubati sono stati rintracciati (un Iphone 6 era appena stato sottratto a una ragazza nella zona) grazie ai codici Imei, mentre sono in corso accertamenti per risalire agli altri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Telefoni e tablet rubati pronti a finire in Marocco, un denunciato

TorinoToday è in caricamento