Un cellulare in cambio di una dose di droga: arrestato pusher 19enne

Immagine di repertorio

Aveva appena ceduto dello stupefacente prendendo un cellulare come compenso, ma è stato notato dai poliziotti ed è stato tratto in arresto. Si tratta di un 19enne del Mali fermato in via Madama Cristina.

Il giovane è stato sorpreso mentre consegnava, in cambio di un telefono cellulare, qualcosa ad un uomo italiano di circa 50 anni che riusciva a dileguarsi poco dopo.

La perquisizione effettuata a carico del giovane pusher consentiva di trovare denaro contante per 350 euro e di 10 grammi di cocaina suddivisa in ovuli. Il giovane è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

Torna su
TorinoToday è in caricamento