Un altro cedimento nella giornata di oggi: la strada sprofonda sempre di più

E anche le alternative sono problematiche

La crepa apertasi sulla statale 23 in zona di Champlas du Col (foto da Facebook di Federica Gorlier)

La ex statale 23 sta cadendo letteralmente a pezzi in località Champlas du Col di Sestiere. Nella mattinata di oggi, venerdì 18 maggio 2018, si è avuto un ulteriore cedimento dopo la profonda crepa che si era aperta la scorsa settimana.

I tecnici della Città Metropolitana stanno lavorando affinché tutto possa essere ripristinato ma per ora la circolazione è vietata per un tratto di 500 metri tra il km 95+300 e il km 95+800 a tutti i mezzi comprese le biciclette.

L'unico modo di raggiungere Sestriere arrivando da Cesana Torinese, dunque, è fare il giro da Sauze di Cesana percorrendo la provinciale 215. Anche qui, però, c'è un lungo tratto di tre chilometri e mezzo di senso unico alternato (dal km 9+300 al km 12+800) a causa di lavori di rifacimento dell'asfalto.

Insomma, la circolazione in zona è davvero in condizioni critiche e il maltempo previsto nel fine settimana non dovrebbe aiutare.

frana-aperta-strada-champlas-du-col-sestriere-180518-1-2-2

frana-aperta-strada-champlas-du-col-sestriere-180518-2-2

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Torino usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento