Tettoia cede durante la ristrutturazione, grave un imbianchino

L'incidente a Cuceglio, l'uomo di 49 anni ha riportato la frattura di alcune vertebre

L'ospedale Cto

Un imbianchino italiano di 49 anni è precipitato dall'altezza di cinque metri ieri mattina, giovedì 28 luglio, a Cuceglio, dove risiede.

Stava facendo lavori di ristrutturazione del tetto di un suo vicino di casa, un pensionato, quando una lastra ha ceduto improvvisamente.

Ha riportato fratture a una spalla e ad alcune vertebre ed è stato trasportato in elisoccorso all'ospedale Cto di Torino.

La prognosi è di alcune settimane.

Sull'accaduto sono in corso le indagini dello Spresal dell'Asl To4. Sono stati informati i carabinieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

Torna su
TorinoToday è in caricamento