Parenti che si contendono l’eredità, durante la lite spunta una scacciacani

Denunciata una coppia di coniugi 60enni di Castellamonte. All'uomo sono state cautelativamente sequestrate le armi detenute

Immagine di repertorio

Due coniugi hanno prima discusso con alcuni parenti per questioni economiche legate ad un’eredità poi, con una scacciacani, hanno esploso un colpo a salve e rivolto pesanti minacce ai familiari presenti.

Per questo motivo marito e moglie, 60enni di Castellamonte, sono stati denunciati dai carabinieri per minacce aggravate alla Procura di Ivrea.

Al marito, titolare di porto d’armi, sono state cautelativamente sequestrate le armi regolarmente detenute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Torino, da due anni viveva alla fermata del tram assieme ai suoi cinque cani: la municipale la salva

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento