menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castellamonte, il liceo artistico vende le sue ceramiche e si autofinanzia

"L'albero della vita" realizzato da studenti e docenti è stato pubblicato su Facebook dal preside della scuola e il sindaco ha raccolto "la provocazione"

La situazione economica degli istituti scolastici, di ogni ordine e grado, ormai si sa: naviga in cattive acque da tempo. Ma il preside del liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte, Ennio Rutigliano, ha avuto un'idea. Su Facebook ha pubblicato e messo in vendita un'opera in ceramica realizzata dai suoi studenti e insegnanti: "L'albero della vita", liberamente ispirato al famoso albero dell'Expo 2015 di Milano.

E sebbene l'opera fosse inizialmente destinata a titolo gratuito al giardino comunale di Palazzo Botton, il preside - un po' per provocazione un po' per reale necessità - è riuscito a ottenere ciò che voleva.

L'opera dei ragazzi e dei docenti è stata infatti assegnata alla città di Castellamonte dopo che il sindaco, Paolo Mascheroni, si è interessato della questione in prima persona: al Liceo il comune, per avere "L'albero della vita", verserà un contributo di mille euro. I soldi destinati all'istituto verranno utilizzati per finanziare alcune attività didattiche per gli studenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento