Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Castellamonte / Via San Sebastiano

Cade dal balcone al primo piano, miracolosamente (quasi) illeso

Una caduta da quasi tre metri d'altezza che poteva essergli fatale. Invece se l'è cavata con una frattura al piede e tanto spavento. L'incidente è avvenuto al termine di una lite con la convivente

Un trentacinquenne residente a Castellamonte è uscito quasi illeso da una caduta dal balcone di casa in via San Sebastiano. Un volo di poco meno di tre metri che sarebbe stato causato dalla perdita dell'equilibrio e che poteva costare davvero caro. Oltre al grosso spavento, l'uomo si è procurato una frattura al piede e diverse contusioni.

Da quanto sinora ricostruito dai Carabinieri di Ivrea, l'uomo sarebbe uscito sul balcone al termine di un animato diverbio con la convivente intorno alla mezzanotte. Forse sporgendosi troppo è scivolato, ma per sua fortuna è riuscito ad aggrapparsi leggermente alla ringhiera attenuando la caduta al suolo.

La compagna ha sentito le urla e si è affacciata. E' stata lei, insieme ad alcuni condomini, a far scattare l'allarme. Sul posto sono tempestivamente intervenute due squadre della Croce Rossa e il 118. L'uomo è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Ivrea. Se la caverà con qualche settimana di prognosi per la rottura del calcagno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal balcone al primo piano, miracolosamente (quasi) illeso

TorinoToday è in caricamento