Il centro per i ritiri spirituali diventa albergo per i turisti: denunciato il sacerdote

"Danno da 190mila euro"

L'ex caserma Rocciamelone di Villaretto di Usseglio

Il sacerdote affitta un’immobile, destinato agli esercizi spirituali, e lo subaffitta trasformandolo a base per tour turistici nelle capitali europee. E' quanto accaduto per l'ex Caserma Rocciamelone di via XXIV Maggio 14 a Villaretto di Usseglio. Il religioso è stato denunciato, a fine giugno 2018, dalla guardia di finanza di Lanzo Torinese in quanto avrebbe tratto profitto da un bene di proprietà demaniale ed è stato segnalato anche alla procura regionale della Corte dei Conti. L'inchiesta penale è coordinata invece dalla procura di Ivrea.

Nel corso delle indagini, è emerso come l’immobile era stato concesso in locazione da molti anni a un canone particolarmente agevolato,
a una parrocchia marchigiana. Il canone annuo di mercato per poter usufruire della struttura, infatti, è stato valutato in oltre 20mila euro. La normativa, però, consente agli enti religiosi possono di usufruire di un canone agevolato corrispondente al 10% del valore del canone di mercato, a condizione però che la struttura "venga utilizzata, senza alcun scopo di lucro, a fini culturali e formativi". In questo caso, secondo i finanzieri, le dichiarazioni presentate dal sacerdote per pagare poco più di 2mila euro di affitto non corrispondevano alla verità.

L’immobile, costituito da oltre 7mila metri quadri di superficie per una capacità di circa 120 posti letto, avrebbe dovuto essere destinato esclusivamente, come il religioso si era formalmente impegnato a fare, a campi estivi per ragazzi e famiglie e esercizi spirituali. Di fatto, invece veniva subaffittato ad altre persone e utilizzato come sosta intermedia nell’ambito di itinerari compresi in pacchetti turistici orientati verso diverse capitali e città europee.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i militari, tale pratica avrebbe portato un danno alla comunità calcolato in oltre 190mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento