rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Caselle Torinese

Pubblica sui social foto e video intimi della ex fidanzata: arrestato per stalking e diffamazione

L'uomo voleva vendicarsi della donna

Revenge porn e stalking. Sono queste le accuse mosse ad un 52enne di Acqui Terme, in provincia di Alessandria, dai carabinieri di Caselle al termine di una indagine partita dalla denuncia di una donna di 40 anni di Caselle.

I fatti sono avvenuti nei mesi scorsi. Tutto ha inizio non appena la vittima comunica all’operaio di non avere più intenzione di portare avanti questa storia a distanza. Anche perché nella sua vita è entrato un altro uomo.

Il 52enne, invece di accettare la fine della relazione, decide di farle pagare tutto. Come? Pubblicando sui social le foto e i video intimi della donna e che si erano scambiati durante la relazione. Ovviamente conditi con epiteti, frasi denigratorie e piuttosto offensive.

Ma non finisce qui, perchè lui ricorda l’indirizzo dei genitori della donna e fa recapitare loro le foto intime della donna.

La donna, ai carabinieri di Caselle, riferisce di essere stata importunata su Whatsapp ma anche sui social, visto che l’uomo avrebbe creato diversi profili falsi - alcuni anche con nomi femminili, per non dare tanto nell’occhio - con l’obiettivo di farle cambiare idea sulla fine del loro rapporto.

Ed è per questi motivi che il pm Giulia Rizzo ha contestato al 52enne lo stalking, la sostituzione di persona, la diffamazione e l'accesso illecito a dispositivi informatici.

La storia d’amore tra i due era iniziata tramite una chat. E dopo mesi di angherie, sono scattate le manette, un mattino della scorsa settimana, quando a casa dell’uomo sono arrivati i carabinieri di Caselle e Acqui Terme. E ora lui si trova in carcere ad Alessandria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pubblica sui social foto e video intimi della ex fidanzata: arrestato per stalking e diffamazione

TorinoToday è in caricamento