Cronaca

Casco obbligatorio per gli sciatori, il Piemonte propone una legge al Parlamento

La proposta del Consiglio regionale di rendere obbligatorio l'uso del casco ai ragazzi di meno di diciotto anni che praticano lo sci alpino e lo snowboard arriverà in Parlamento

Destinata a far discutere, ma sicuramente utile a prevenire danni ben più gravi: è la proposta di rendere obbligatorio l'uso del casco ai ragazzi di meno di diciotto anni che praticano lo sci alpino e lo snowboard. L'iniziativa del Consiglio regionale del Piemonte non è di ambito locale e arriverà con ogni probabilità fino a Roma, al Parlamento. L'iniziativa, bipartisan, è stata presentata a Palazzo Lascaris dai consiglieri Rosa Anna Costa (Popolo della Libertà) e Mauro Laus (Partito democratico), è stata approvata dall'assemblea piemontese all'unanimità. Si tratta nello specifico di modificare un articolo della legge 363 del 2003, intitolata "Norme in materia di sicurezza nella pratica degli sport invernali da discesa e da fondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casco obbligatorio per gli sciatori, il Piemonte propone una legge al Parlamento

TorinoToday è in caricamento