Trasformano il loro appartamento in una casa di appuntamenti: arrestati

È successo in uno stabile di corso Francia. A fare le segnalazioni i condomini testimoni di via vai sospetti

I carabinieri della Compagnia San Carlo hanno arrestato due uomini che avevano trasformato il loro appartamento in una casa di appuntamenti. Le segnalazioni ai militari sono giunte dai condomini dello stabile di corso Francia che da tempo lamentavano via vai sospetti, soprattutto a notte fonda.

A finire dietro le sbarre i due di 25 e 45 anni, di origini cubane: i carabinieri hanno anche identificato due prostitute della stessa nazionalità, di 30 e 34 anni, che frequentavano l'improvvisata casa di appuntamenti. Vicino alla buca delle lettere, all'ingresso del condominio, un segnale per i clienti: una scritta volgare che indicava la presenza di prostitute al terzo piano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento