menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'8 gennaio la carta d'identità sarà solo elettronica

Arriverà direttamente a casa

A partire dall'8 gennaio il Comune di Torino emetterà esclusivamente la carta di identità elettronica. Sebbene sia già stata sperimentata, è sempre stata rilasciato anche il documento tradizionale ma ora cambia tutto. Anche le modalità per ottenerla. Sarà infatti necessario richiedere la propria carta in tutti gli uffici anagrafici previo appuntamento e poi attendere a casa l'arrivo del documento che sarà spedito all'indirizzo indicato dall'interessato dal Poligrafico dello Stato, entro sei giorni lavorativi. 

Per effettuare la prenotazione è necessario registrarsi al portale predisposto dal Ministero dell'Interno. Ma presto saranno attivate altre modalità di prenotazione. La carta d’identità, che avrà un costo di 22,21 euro contro i 5,42 di prima, potrà essere richiesta esclusivamente se il precedente documento è in scadenza, scaduto, smarrito, rubato o deteriorato; non deve invece essere richiesta a seguito di cambio indirizzo o residenza. 

Attualmente la carta d’identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini non residenti a Torino o italiani iscritti all’Anagrafe degli italiani Residenti all’Estero (AIRE) per i quali può essere emesso esclusivamente il formato cartaceo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento