menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polemica al Carnevale di Ivrea: "Fate la corsa senza i cavalli"

Gli animalisti chiedono agli organizzatori di rinunciare agli equini: "Basta con questa tortura"

Il Carnevale di Ivrea si preannuncia ricco di diatribe. La tradizionale battaglia delle arance con i carri trainati dai cavalli ha messo in moto la macchina delle polemiche, quella guidata dagli animalisti contrari allo sfruttamento degli equini.

Animali schiavizzati per tre giorni, costretti a stare in mezzo alla bolgia carnevalesca” secondo gli autori della protesta che chiedono di fare la battaglia delle arance ma senza gli amici a quattro zampe.

La richiesta arriverà all’attenzione dell’amministrazione comunale. “Questa battaglia è pericolosa, i cavalli possono essere colpiti in zone delicate come la testa” . Infine il sindaco grillino di Venaria, Roberto Falcone del 5 Stelle, ha dato l’addio alla storica corsa degli asinelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento