Precipita dall'ottavo piano mentre fa lavori in casa, morto 69enne

La vittima si chiamava Carlo De Simone. L'incidente in corso Dante, il volo nel vuoto da un'altezza di 25 metri non gli ha lasciato scampo

Il complesso dove è avvenuto l'incidente

Un uomo di 69 anni, Carlo De Simone, è morto ieri, domenica 27 novembre, precipitando dalla finestra dell'appartamento in cui abitava una sua conoscente, in corso Dante 101.

Il volo dall'ottavo piano dell'edificio, ossia da un'altezza di circa 25 metri, gli è stato fatale: è morto sul colpo. Nulla da fare per i soccorritori del 118 che pure erano arrivati tempestivamente sul posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia. Nulla fa pensare a qualcosa di diverso da un tragico incidente domestico. La proprietaria dell'appartamento era fuori casa e lui stava facendo degli interventi di piccola manutenzione. Questo, hanno raccontato i vicini di casa, avveniva spesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consultori: indirizzi e orari a Torino

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • "Intesa Sanpaolo è nuda", gli Extinction Rebellion si spogliano davanti al grattacielo

  • Perde il controllo dell'auto che si ribalta a lato della carreggiata: grave il conducente

Torna su
TorinoToday è in caricamento