Assalto al bancomat nella notte: i malviventi fuggono col bottino subito dopo l'esplosione

Secondo i primi accertamenti dei carabinieri i ladri hanno portato via oltre 100.000 euro

Il bancomat della filiale della banca Sella di via Umberto I a Carignano è stato fatto saltare in aria nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 aprile. Verso l’una i malviventi hanno preso di mira lo sportello situato sotto i portici. Ingenti i danni alla struttura. 

La banda dell’acetilene sarebbe riuscita a portare via parecchi soldi. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, i ladri sarebbero riusciti a portare via oltre 100.000 euro facendo esplodere il bancomat col metodo della marmotta (con l'utilizzo dell'acetilene).

Immediatamente i carabinieri si sono messi sulle tracce dei malviventi, ma la ricerca non ha avuto successo. Secondo un residente si sarebbero sentiti altri colpi oltre all’esplosione e i ladri sarebbero poi fuggiti su due diversi mezzi e in direzioni opposte. A spegnere l’incendio che si stava propagando ad altri locali sono intervenuti i volontari vigili del fuoco di Carignano.

+++Notizia in aggiornamento+++

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Piemonte verso la zona gialla e le regole per le festività natalizie: riepilogo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

  • Tragedia in ospedale a Torino: paziente si uccide gettandosi dal quarto piano

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: cosa bisogna fare per avere i codici e vincere fino a 5 milioni

Torna su
TorinoToday è in caricamento