Cronaca Vanchiglia / Via Giulio Carcano

Rapina al parco: in azione un giovane armato di coltello poi fermato dai carabinieri

A un passante sono stati portati via il cellulare e un assegno da 10mila euro

Un momenti durante i controlli

Alle 17 di sabato 18 gennaio un ragazzo stava passeggiando all’interno del parco “Colletta” quando è stato colto di sorpresa da un giovane che, dietro minaccia di un coltello, lo ha privato di un cellulare e di un assegno di 10.000 euro. 

Decisiva, per il positivo esito delle indagini, è stata la descrizione degli abiti indossati dall’aggressore che, una volta portato in caserma, è stato riconosciuto dalla vittima e arrestato dai Carabinieri della Stazione Regio Parco. Si tratta di un cittadino di nazionalità romena di 20 anni senza fissa dimora.

I militari non escludono che il 20enne possa aver commesso ulteriori reati e pertanto invitano le eventuali vittime a contattare il Comando Stazione Carabinieri Torino Regio Parco (011202389) oppure a recarsi personalmente al comando per sporgere denuncia (Torino, corso Regio Parco n. 143).
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al parco: in azione un giovane armato di coltello poi fermato dai carabinieri

TorinoToday è in caricamento