rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Pinerolo / Corso Torino, 90

Carabiniere in borghese filma la manifestazione, antagonisti lo mandano all'ospedale

Per strappargli il cellulare

Stava filmando un presidio 'antifascista' a cui stavano partecipando alcune decine di antagonisti, ma anche esponenti dei sindacati, nella zona dei portici di corso Torino a Pinerolo.

Un carabiniere in borghese è stato aggredito e spinto a terra nella mattinata di sabato 10 febbraio 2018 da un gruppo di manifestanti che, probabilmente scambiandolo per un cittadino comune, lo hanno avvicinato pretendendo di strappagli l'apparecchio.

Il gruppo non è riuscito nel suo intento, ma il militare, soccorso da un collega, è finito all'ospedale cittadino da cui è stato dimesso dopo l'applicazione di un collare, che dovrà indossare per alcuni giorni.

Gli stessi manifestanti hanno anche insultato alcuni giornalisti che hanno assistito alla scena.

Al momento, per l'accaduto, non sono stati effettuati fermi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere in borghese filma la manifestazione, antagonisti lo mandano all'ospedale

TorinoToday è in caricamento