Cronaca

Un capriolo nel cortile della scuola: curioso caso a Susa

L'animale si aggirava nel cortile dell'Itis Ferrari. Probabilmente era finito lì per caso arrivato da un vicina collina. Recuperato è stato rimesso in libertà

Questa mattina gli agenti del servizio tutela fauna e flora della Provincia di Torino sono intervenuti in una scuola di Susa per recuperare un capriolo.

L'animale, un maschio adulto, pascolava da alcuni giorni all'interno dell'istituto tecnico Enzo Ferrari. Il cortile dell'istituto è chiuso da un muro alto tre metri e da una parete rocciosa, il che precludeva al capriolo qualsiasi via di fuga. Si ipotizza che l'animale sia caduto all'interno del recinto della struttura scivolando dalla collinetta sovrastante.

Oltre che nel complesso scolastico il capriolo si è aggirato tra le vetture di un'autorimessa confinante con la scuola. L'animale si sarebbe infilato in uno stretto passaggio, talmente piccolo che una persona non riuscirebbe ad attraversarlo, ma lui sì.

Il capriolo è stato recuperato e trasportato con una gabbia in un'area verde nel campo Allardo di Gravere. Subito dopo è stato liberato dando un lieto fine alla curiosa vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un capriolo nel cortile della scuola: curioso caso a Susa

TorinoToday è in caricamento