Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Crocetta / Corso Rodolfo Montevecchio

Capriolo morto, autopsia conferma: scuoiato da un professionista

Sul corpo dell'animale non sono stati trovati segni d'investimento o traumi da sparo. In attesa il risultato delle analisi per stabilire la provenienza

E' stato ucciso dalla mano di un professionista il capriolo trovato scuoiato ieri mattina davanti al Liceo Galileo Ferraris in corso Montevecchio.

Secondo quanto emerso dall'autopsia effettuata dall'Istituto Zooprofilattico di Torino, l'animale sarebbe stato catturato e ucciso con una trappola, e successivamente scuoiato da un professionista. Sull'animale non sono stati trovati segni di sparo o traumi da investimento. Alcuni campioni di tessuto prelevati dall'animale permetterano agli esperti di risalire all'area di provenienza del capriolo.

La macabra scoperta è stata fatta nelle prime ore di ieri, da alcuni studenti del Liceo Scientifico Galileo Ferraris, situato a pochi metri dall'albero su cui è stata rinvenuto appeso l'animale.

Sul posto non sono stati trovati messaggi o rivendicazioni che possano spiegare il terribile gesto e attualmente la Polizia sta indagando per scoprire se si sia trattato di una bravata o di un avvertimento.  
 



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capriolo morto, autopsia conferma: scuoiato da un professionista

TorinoToday è in caricamento